Un Laser Scanner Multitecnology 3D per l’Università

Posted on 26 marzo 2013 · Posted in Attività

Scansione statuette fittiliA Villa Genuardi, sede del Polo didattico di Agrigento dell’Università di Palermo, è stato avviato il primo Laboratorio di Archeologia musicale.  L’attività è stata realizzata su iniziativa del presidente del Corso di Laurea magistrale in Archeologia, Oscar Belvedere. La docente, Angela Bellia, per l’attività didattica si avvale di un Laser Scanner Multi-Tecnology 3D, messo a disposizione dal presidente della Fondazione AGireinsieme, Salvatore Moncada. Gli studenti presto saranno nelle condizioni di applicare i metodi di realizzazione di modelli digitali ad altissima definizione e le nuove tecnologie in campo archeologico, sviluppando tali apprendimenti sui reperti di interesse musicale, mediante l’utilizzo di specifici software.